Add to favorites

Movies torrents - Fantasy torrents

Stargate SG-1:Continuum, [DivX - Ita Eng AC3 - Sub Ita] [Tntvillage.Scambioetico] torrent


Download Direct: Stargate SG-1:Continuum, [DivX - Ita Eng AC3 - Sub Ita] [Tntvillage.Scambioetico] - No Client needed
Download torrent: Stargate SG-1:Continuum, [DivX - Ita Eng AC3 - Sub Ita] [Tntvillage.Scambioetico] torrent download
Torrent created: 09 Mar 2010 22:07:10
Torrent added: 19 Mar 2010 13:20:01 by toller58
Torrent's info hash: BED30149849F92E4666491FC5A565B13A70C4ABD
Category: Movies / Fantasy
Language: Italian
Seeds: 3 Scraping... Last scraped 690 d ago
Leeches: 1
Downloads: 2389
Announce(s):
Tracker S L DL
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce312389
udp://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce---
Total Size: 1.53 GB
Files:
continuum/Continuum.avi - 1.53 GB
continuum/Continuum.srt - 170.35 KB



Download Direct - No Client needed

Stargate SG-1:Continuum, [DivX - Ita Eng AC3 - Sub Ita] [Tntvillage.Scambioetico] Torrent Description
Stargate SG-1:Continuum, [DivX - Ita Eng AC3 - Sub Ita] [Tntvillage.Scambioetico]

Visit this link: More info on this torrent

Visit this link: All My Torrent

flottas.giftoller58.pngtitolo.png[font=Times]Come promesso ecco il 2° film che chiude la serie SG-1[/font]

locandina.pnglocandinao.jpgscheda.pngTitolo originale: Stargate: Continuum
Nazione: Canada/USA
Anno: 2008
Genere: azione, fantascienza
Durata: 1h 34m 33s
Regia: Martin Wood
Sceneggiatura: Brad Wright, Jonathan Glassner
Fotografia: Peter F. Woeste
Produzione: TJohn G. Lenic
Produttore esecutivo: Robert C. Cooper, Brad Wright
Scenografia: James Robbins

Trucco: Charmaine Clark, Rachel Griffin, Jan Newman, Nicholas Podbrey, Kyla-Rose Tremblay
Musiche: Joel Goldsmith
Produzione: Acme Shark, Kawoosh! Productions DTV II, Metro-Goldwyn-Mayer

Art Director: Chris Beach
Distribuzione: 20th Century Fox Home Entertainment
Data di uscita: 10 settembre 2008
Interpreti e personaggi:
* Ben Browder: Colonnello Cameron Mitchell
* Michael Shanks: Dr. Daniel Jackson
* Amanda Tapping: Colonnello Samantha Carter
* Christopher Judge: Teal'c
* Claudia Black: Vala Mal Doran/Quetesh
* Richard Dean Anderson: Maggiore Generale Jack O'Neill
* Beau Bridges: Maggiore Generale Hank Landry
* Cliff Simon: Ba'al
* Don S. Davis: Generale George Hammond
* Peter Williams: Apophis
* Jay Williams: Ra
* Colin Cunningham: Maggiore Paul Davis
* Steve Bacic: Camulus
* Gary Jones: Capo Sergente Maggiore Walter Harriman
* Jacqueline Samuda: Nirrti
* Dan Shea: Sergente Maggiore Siler
* Ron Halder: Cronus
* Vince Crestejo: Yu



tramaq.png

Finalmente l'ultimo clone di Ba'al è stato catturato e la squadra SG-1 è stata invitata assieme al generale Jack O'Neill sul pianeta dei Tok'ra per assistere alla cerimonia di estrazione del simbionte dal corpo del suo ospite. Prima della cerimonia però, Ba'al rivela che lui è l'ultimo dei cloni, ma il vero Ba'al è ancora in circolazione ed ha un piano infallibile per riconquistare il potere assoluto nella galassia e che il mezzo con cui lo farà è già stato attivato. Dopo queste parole ad una ad una tutte le persone nella sala, a partire da Vala e da Teal'c, svaniscono nel nulla. Nella confusione Ba'al si libera e uccide O'Neill, venendo ucciso a sua volta da Mitchell. O'Neill, morente, ordina ai rimanenti membri della squadra di tornare sulla Terra attraverso lo Stargate. Appena in tempo perché l'intera città Tok'ra sta scomparendo. Il piano di Ba'al è infatti quello di usare una macchina del tempo per tornare nel passato così da riconquistare il potere supremo della galassia ed impedire ai terrestri di trovare lo Stargate, affondando nel 1939 la nave che lo trasportava dall'Europa verso l'America, l'Achille. Fu grazie al capitano dell'Achille, nonno di Cameron Mitchell, che la nave arrivò in America, gettando un ordigno Goa'uld fuori bordo. La bomba fu posta da Ba'al che, ritornato indietro nel tempo, riesce questa volta ad uccidere tutti i membri dell'equipaggio, anche il capitano, che riesce comunque a gettare la bomba nell'oceano. Alla deriva, la nave arriva fino nell'Artico, dove rimane fino ai giorni nostri. È qui che arriva l'SG-1 in fuga dal pianeta dei Tok'ra. Ritrovati dall'esercito scoprono che sono capitati in una diversa linea temporale dove lo Stargate non è mai stato scoperto e quindi non esiste nessun Progetto Stargate, Daniel è ancora deriso dalla comunità scientifica, Sam è un'astronauta morta in un incidente spaziale e il colonnello Mitchell non è mai nato. Nel frattempo Ba'al ha sconfitto tutti i signori del Sistema, adesso suoi sottoposti, ed è affiancato dalla sua regina Quetesh, che ha come ospite il corpo di Vala ed il suo primo è Teal'c, a cui è stata promessa la libertà per il suo popolo appena la Terra sarà conquistata. I membri della SG-1 vengono separati, ma dopo un anno Ba'al arriva con la sua flotta nell'orbita terrestre e prende i contatti col presidente degli Stati Uniti, a cui promette di essere in pace e accorda un incontro. La SG-1 viene quindi richiamata dal governo e avverte del pericolo che incombe sul pianeta. Quetesh nel frattempo uccide Ba'al, ma viene sorpresa da Teal'c, che scappa con una navetta per tentare di vendicare in seguito il suo dio. Quetesh quindi prende una nave madre e torna sul suo pianeta ordinando a Cronos di attaccare e conquistare la Terra. Iniziato l'attacco, il presidente Heyes dà il via al piano ideato dalla SG-1: usare lo Stargate dell'avamposto dell'Antartide (quello nell'Artico non è stato trovato) per andare a recuperare uno ZPM per attivare l'arma degli Antichi. In viaggio su degli F-15 verso l'Antartide, la squadra apprende che la base di McMurdo e la base di trivellazione in Antartide sono state colpite e, attaccati dall'orbita e dagli alianti della morte, si dirigono verso la Russia. Infatti i Russi hanno trovato lo Stargate dell'Artico e la SG-1 può usarlo per salvare il pianeta. Arrivati allo Stargate, la SG-1 è raggiunta da Teal'c, e insieme si dirigono verso il pianeta dove si trova la macchina del tempo di Ba'al. Arrivati sul pianeta, Carter si mette all'opera per trovare una destinazione temporale per far tornare come prima la linea temporale; ci riesce, ma solo Mitchell tornerà indietro nel tempo perché Carter, Jackson e Teal'c vengono uccisi dai jaffa di Quetesh. Tornato indietro nel tempo, Mitchell si imbarca sulla nave Achille, e uccide Ba'al e i suoi jaffa, impedendo che la nave sia dirottata. Le scene tornano all'esecuzione di Ba'al, che avviene senza complicazioni. Tornati alla base, nella scena finale si vede una foto del nonno di Mitchell nell'armadietto di quest'ultimo, abbracciato però allo stesso Mitchell tornato indietro nel tempo per sventare l'attacco di Ba'al.

screenshotyz.pngscreenshoti.gifrecensionep.png

Siamo proprio alla fine
C’è molto fermento alla base Stargate; la squadra SG-1 sta per partire per partecipare a una cerimonia molto importante: l’estrazione di un simbionte da un ospite. Non si tratta però di un Goa’uld qualsiasi, ma di Ba’al, ultimo signore del sistema. A sorvegliare il prigioniero è già sul posto il maggior generale Jack O’Neil, per evitare che non ci siano sorprese inattese. A metà della cerimonia, però, accade qualcosa di inaspettato: tutti i presenti iniziano a scomparire nel nulla. Il colonnello Cameron Mitchell, il dr. Daniel Jackson e il colonnello Samantha Carter devono raggiungere il più in fretta possibile lo Stargate per evitare di scomparire anche loro. Ma la realtà che trovano attraversato lo Stargate, non sarà proprio quella che si aspettano...

Alla fine fu… il secondo film
Con questo secondo film, la lunga saga di Stargate, e in particolare la guerra contro i Goa’uld, giunge al termine. Lo scontro con l’ultimo signore del sistema prende forma con trovate estremamente particolari: il viaggio in altre dimensioni e il viaggio nel tempo. Detto in questo modo potrebbe sembrare che nell’ora e mezzo del film siano state inserite tante idee senza legame, ma in realtà non è così. La storia procede abbastanza speditamente, ma senza mai lasciare nulla al caso. Sam, Daniel e Cameron si trovano ad affrontare una situazione all’apparenza disperata in quanto per la prima volta non possono contare né sull’esercito né, soprattutto, sul programma Stargate, e dall’altra parte Ba’al sembra aver pianificato perfettamente il suo piano di conquista, senza tralasciare alcun dettaglio.

Due film, due finali
Un confronto tra i due capitoli finali della serie è quindi inevitabile e magari anche utile. Le due pellicole presentano una fondamentale differenza: L’arca della verità si basa interamente su scontri tra navi e su narrazioni epiche; Continuum, invece, si basa per lo più sull’astuzia e sulla semplicità delle azioni, evitando scontri spettacolari. Sembra quasi voglia sottolineare che, alla fine, le migliori idee sono anche le più semplici. Ed è per questo che Continuum si lascia forse apprezzare maggiormente.



dati.png



[ Info sul file ]

Nome: Continuum.avi
Data: 4/03/2010 23:32:24
Dimensione: 1,641,476,096 bytes (1565.434 MB)

[ Info generiche ]

Durata: 01:34:34 (5673.52 s)
Tipo di contenitore: AVI OpenDML
Streams totali: 3
Tipo stream n. 0: video
Tipo stream n. 1: audio
Tipo stream n. 2: audio
Audio streams: 2
ISFT: VirtualDubMod 1.4.13
JUNK: VirtualDub build 14328/release

[ Giudizi sulla qualità ]

Risoluzione: ALTA (624 x 352)
Larghezza: multipla di 16 (BENE)
Altezza: multipla di 32 (BENE)
Qualità DRF medio: ALTA (2.522518)
Qualità deviazione standard: ALTA (0.662542)
Media pesata dev. std.: ALTA (0.461446)

[ Traccia video ]

FourCC: divx/DX50
Risoluzione: 624 x 352
Display aspect ratio: 39:22 = 1.772727 (~16:9)
Framerate: 25 fps
Frames totali: 141838
Bitrate: 1404.065949 kbps
Qf: 0.255693
Max key int: 250

[ Traccia audio n. 1 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate: 448 kbps CBR
Canali: 5
Frequenza: 48000 Hz
Stream size: 317,714,432 bytes
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 2 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate: 448 kbps CBR
Canali: 5
Frequenza: 48000 Hz
Stream size: 317,714,432 bytes
Ritardo: 0 ms

[ Info sulla codifica MPEG4 ]

User data: DivX503b2816
Packed bitstream: No
Interlaced: No
Aspect ratio: Square pixels
Quant type: H.263
Frames totali: 141838
Frames corrotti: 0

I-VOPs: 2376 ( 1.675 %)
P-VOPs: 82920 ( 58.461 %) ###############
B-VOPs: 56542 ( 39.864 %) ##########

Max consecutive B-VOPs: 1

[ Analisi DRF ]

DRF medio: 2.522518
Deviazione standard: 0.662542
DRF max: 4

DRF=1: 4519 ( 3.186 %) #
DRF=2: 67605 ( 47.664 %) ############
DRF=3: 60796 ( 42.863 %) ###########
DRF=4: 8918 ( 6.287 %) ##
DRF>4: 0 ( 0.000 %)

Rapporto generato da AVInaptic (26-05-2007) in data 6 mar 2010, h 18:28:42

premi.pngStargate Continuum ha vinto il High-Def Disc Awards 2008 nella categoria Best Nontheatrical Blu-ray.Il film si è aggiudicato 6 nomination ai Constellation Awards sempre nel 2008; Claudia Black ha vinto nella categoria Best Female Performance in a 2008 Science Fiction Film, TV Movie, or Mini-Series.Inoltre si è aggiudicato 11 nomination ai Leo Awards 2009, vincendone tre.Il film è stato scritto da Brad Wright e diretto da Martin Wood con un budget di circa 7 milioni di dollari, e prodotto da Acme Shark, Kawoosh! Productions DTV II e Metro-Goldwyn-Mayer.

curiosita.png* L'Esercito degli Stati Uniti ha contribuito alla realizzazione del film fornendo dei caccia F-15 e il sottomarino USS Alexandria insieme all'intero equipaggio.
* Come molti fan si auguravano, Richard Dean Anderson ha fatto parte del cast del film nel ruolo del suo storico personaggio Jack O'Neill.
* Ben Browder è stato entusiasta quando ha saputo che durante le riprese sarebbe salito su un F-15 dell'aviazione degli Stati Uniti
* Nei titoli di coda, è presente la dedica a Paul McCann e Anthony Huntrod, 2 marinai inglesi che hanno perso la vita nel sottomarino HMS Tireless (S88) nel periodo delle riprese del film.
* Alcune ambientazioni sono state filmate a fine marzo 2007, ma la lavorazione era programmata per iniziare il 22 maggio dello stesso anno ai Vancouver Bridge Studios.
* Ben Browder, Amanda Tapping e Richard Dean Anderson hanno dovuto sottoporsi ad un impegnativo periodo di formazione prima di poter girare le scene nell'Artico.
* "Stargate: Continuum" è entrato di diritto nel "Libro dei Guinness dei primati" come "film girato più a nord del mondo".
* La buona realizzazione del film è stata possibile dal fatto che gli autori dovevano scrivere una storia autoconclusiva, senza il peso di dover chiudere una vicenda portante della serie, come invece era successo per Stargate: l'arca della verità. Il film è stato girato in 19 giorni, più i cinque per girare nell'Artico. Importante è stato l'aiuto dell'Esercito degli Stati Uniti, che ha fornito alcuni caccia F-15 e il sottomarino USS Alexandria, con tanto di equipaggio, per le riprese nell'Artico. Le riprese nell'Artico sono state girate presso il Laboratorio di Fisica Applicata della Marina degli Stati Uniti 370 km a nord di Prudhoe Bay, in Alaska.


coverx.pngstargatecontinuumfront.th.jpg

81854202.png2w4jwom.gif49497487.png[font=Times]banda 30/35 kbs orari 19:00 - 23:30 - 00,30 tutti i giorni[/font]

[font=Times]in seend fino ai primi 10/15 completi[/font]


graziex.gif

Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

Comments